Comune di Sanguinetto

DOCUMENTO DI ACCOMPAGNAMENTO PER I MINORI DI 14 ANNI

Pubblicata il 02/07/2018

NUOVA PROCEDURA INFORMATIZZATA DELLE ISTANZE 
Dal 15 giugno 2018, l’autorizzazione a far viaggiare i figli minori di 14 anni affidandoli ad accompagnatori, meglio conosciuta come “dichiarazione di accompagnamento”, dovrà essere richiesta on line alla Questura di Verona tramite il portale www.passaportionline.poliziadistato.it.                                                                     
 Analogamente a quanto già avviene per la richiesta di appuntamento per il rilascio del passaporto, detta richiesta di dichiarazione di accompagnamento, potrà essere inoltrata personalmente dall’utente   oppure tramite gli Uffici Anagrafe dei Comuni di residenza.                                                                                                                     
Le richieste di dichiarazione di accompagnamento dovranno pervenire all’Ufficio Passaporti della Questura di Verona almeno 15 giorni prima della partenza prevista.                                                                                         
Quando il documento sarà pronto l’utente verrà avvisato dal sistema vie e-mail per il successivo ritiro e, proprio in tale circostanza lo stesso dovrà presentarsi allo sportello con il modello di richiesta stampato e firmato da ambedue i genitori (sul punto si invita l’utente a verificare il corretto inserimento dei dati). Al modulo di richiesta andranno allegate le copie fotostatiche, fronte/retro del documento d’identità del minore, dei suoi genitori e del/degli accompagnatore/i.                                                                                                    
All’atto del ritiro il documento potrà essere presentato da uno o entrambe i genitori ovvero da persona munita di delega scritta.
Nel caso in cui uni dei genitori fosse cittadino extra UE, la firma dovrà essere apposta innanzi un pubblico  ufficiale.                                                                                                                                                                                       
Per il ritiro in Questura sarà necessario prendere il numero corrispondente alla LETTERA “A” dell’eliminacode posto nell’atrio di ingresso e attendere il proprio turno allo SPORTELLO “1”.                                      
Con l’occasione si rammentano gli orari dello sportello:                                                                                              
Lunedì         08,30 – 12,30                                                                                                                                                              
Martedì       09,00 – 15,00                                                                                                                                                         
Mercoledì    08,30 – 12,30                                                                                                                                                               
Giovedì        09,00 – 15,00                                                                                                                                                                    
Venerdì       08,30 – 12,30        
Questa nuova procedura eviterà le lunghe code d’attesa in Questura e permetterà al cittadino avere un servizio più efficiente e veloce.
Tanto si comunica per gli adempienti di competenza significando che per ogni eventuale, ulteriore delucidazione è possibile fare riferimento al responsabile dell’Ufficio Passaporti, Sostituto Commissario Giaccaglia Maurizio tel. 045.8090563.   

R.P. N. 470  NOTA DELLA QUESTURA DI VERONA PERVENUTA IN DATA 28/06/2018